Australian Open Wild Card Asia.

Australian Open Wild Card Asia.

Siamo al terzo giorno di qualificazioni e le sfide si fanno molto più interessanti con match di un certo spessore. Esaminiamo quelli di stanotte:

Duckhee lee-Sho Shimabukuro

Fa sempre notizia un match del giovane coreano sordomuto Lee, oggi parte favorito ma non troppo perchè il giapponese Sho, ha disputato un finale 2019 pazzesco passando dagli Itf a una semifinale Challenger persa lottando contro Sugita. Lee ha appena vinto un Itf passeggiando a Nothamburi e nonostante sia favorito oggi, non ha valore nella sua quota.

Pubblicità

Tsung-Hua Yang-Yuki Mochizuki

Un titolo Itf alla prima apparizione su terra per il giapponese Mochizuki prospetto interessante che quest anno è salito alla ribalta per la vittoria contro Uchiyama a Kobe. Yang disputa stabilmente i Challenger e al momento è ancora una spanna sopra al giapponese ma anche qui vedo poco valore nella sua quota.

Ramkumar Ramanathan-Ze Zhang

Partita di cartello questa, precedente nel 2015 terminato nettamente per il cinese che scorso anno fece finale in queste qualificazioni e a inizio anno, in Australia, ha estromesso Ricardas Berankis. Ramanathan ha terminato l’anno con una semifinale Challenger e quest anno non ha sicuramente espresso lo stesso livello del 2018 ma si è tolto importanti soddisfazioni lo stesso. Entrambi fanno leva su un’ottima prima di servizio e a mio avviso ci saranno pochi break.

Jason Jung- Je Cui

Promostico e Analisi nel gruppo vip.

Pronostici

Ramanathan-Zhang over 22.5( Rischio alto)

Lascia un commento

Chiudi il menu